Parto e Ripartoe

Parto e Riparto

Il benvenuto di Sonia Malaspina,
HR Director Mellin

Avevo un sogno e l’ho realizzato!

 Nel 2011, arrivata in Mellin e con il coraggio derivante dalla mia esperienza personale di neo-mamma, avevo un sogno: mettere fine al paradigma che vede le mamme che lavorano sempre divise tra l’aspirazione di far carriera e l’accudimento della propria famiglia. Ho voluto abbattere un tabù e parlare di maternità nei posti di lavoro per cambiare una triste consuetudine purtroppo ancora molto radicata nel nostro Paese e che vede in tanti ambienti la donna non supportata nel ruolo di mamma al lavoro (1 donna su 3 lascia il proprio lavoro dopo la nascita di un figlio). Abbiamo dato vita in questo modo al Baby Decalogo, 10 semplici regole che supportano i neo-genitori da un punto di vista organizzativo, culturale ed economico, per un’ottimale conciliazione tra vita privata e vita professionale: dando vita all’ascolto di ogni mamma che rientra al lavoro dopo i mesi di congedo perché possa sentirsi rassicurata e affinché senta l’azienda al suo fianco in questo nuovo percorso; assicurando 10 giorni di paternità ai neo-papà perché anche il loro ruolo venga valorizzato e possano essere liberi di stare al fianco dei propri piccoli; raddoppiando il contributo della maternità facoltativa.

 Il Baby Decalogo negli anni si è arricchito diventando “Best Practice” per la nostra divisione a livello mondiale e dando vita ad una vera e propria Policy a supporto della genitorialità e della famiglia in maniera pienamente inclusiva. Si rivolge infatti anche ai genitori adottivi o dello stesso sesso perché crediamo che l’amore non conosca confini. Nel 2018 la genitorialità in Mellin è diventata anche un Master grazie a MAAM (Maternity as a Master), un training digitale attraverso cui l’essere genitori viene trasformato in un vero e proprio strumento di formazione che dimostra che con il ruolo stesso di genitore migliorino soft skills fondamentali al lavoro, come l’intelligenza emotiva, la delega, le capacità organizzative in genere, etc.

 L’ambizione che abbiamo oggi è quella portare la nostra esperienza positiva e i nostri risultati incoraggianti (per esempio il 100% delle mamme rientra al lavoro) al di fuori della nostra azienda, contaminando le altre aziende, le Istituzioni e la società affinché ogni genitore si senta libero di dare vita alla vita senza rinunce.”

 

Sonia Malaspina
HR Director Mellin